7 Luglio 2020 Mondo Nashi Argan

ESTATE: A tutta protezione con Nashi Argan!

#nashiargan, #nashilovers, #nashisun, #Protezione, #SPF, #Summer, #sun, #SunCareCream, estate

Tutto ciò che è necessario sapere per una pelle sana e protetta dai raggi solari. 

 

Quando in estate aumentano le ore di esposizione al sole, la nostra pelle ha assolutamente bisogno di essere protetta. Si tratta di una delle precauzioni più importanti da prendere poiché il sole, per quanto piacevole e motivo dell’amata tintarella, penetra con i suoi raggi in modo nocivo, se non appositamente schermato. Tale necessità non va ricondotta soltanto alle giornate interamente trascorse sotto il sole in spiaggia o in montagna, ma anche alla nostra quotidianità: in estate, infatti, la pelle è esposta ai raggi solari in modo più intenso e più prolungato. Se non protetta, dunque, è inevitabilmente soggetta a secchezza, disidratazione, screpolature e nei casi più fastidiosi anche a scottature ed eritemi. 

 

Ecco dunque una piccola guida che Nashi Argan vi consiglia per una skin protection ideale nei giorni più caldi dell’anno: 

1)Applicare Nashi Argan Sun Care Cream SPF15 (per pelli più resistenti) oppure Sun Care Cream SPF30 (per pelli più sensibili) è lo step fondamentale prima di esporsi al sole. Si tratta, infatti, della soluzione perfetta che unisce alla migliore azione protettiva dei raggi UVA-UVB, preziosi ingredienti idratanti e anti-age. Dopo la lora applicazione è possibile godersi il sole in totale libertà. Il risultato finale? Un colorito uniforme e una pelle liscia e vellutata. 

 

2)Riconoscere le zone più delicate (come ad esempio il viso) e proteggerle in modo più intenso. A tal proposito, è consigliabile l’applicazione della crema altamente protettiva Nashi Argan Sun Cream Face 50+, che che difende la pelle più sensibile e le zone più delicate per evitare scottature o eritemi. 

 

3)Rinnovare l’applicazione della crema dopo un paio d’ore è sempre consigliabile. Se poi viene voglia di tuffarsi in acqua, nessun problema con Nashi Argan! Si tratta infatti di creme protettive waterproof, che assicurano la loro funzione di scudo solare anche in acqua. 

 

4)Non esporsi al sole durante le ore più calde della giornata (tra le 12 e le 16 circa). 

 

5)Proteggere la pelle sempre, anche se già abbronzata e abituata al sole. 

6)Schermare la pelle anche se non vi è un’esposizione diretta alla luce solare: pensare di non doversi proteggere perché in sosta all’ombra o a causa di una giornata prevalentemente nuvolosa, sono errori comuni e frequenti. I raggi solari, infatti, filtrano e agiscono sulla pelle con la stessa intensità, seppur in modo meno percettibile.

Non ti resta che fare tua Sun Care Cream!

Per trovare il rivenditore più vicino a te clicca qui o chiedici consiglio su facebook!