28 Ottobre 2021

NASHI SFIDA IN CUCINA: Sforna e condividi con noi il tuo biscottino di pan di zenzero!

Carissimi, #NashiLovers e #NashiExpert, per dare ufficialmente il via al Natale Nashi Argan manca ancora pochissimo…nell’attesa vi lanciamo una sfida super profumata: Nashi Gingerbread Challenge! 

Come avrete ormai notato, il protagonista del Natale Nashi Argan è proprio un simpaticissimo biscottino di pan di zenzero, e non abbiamo resistito dal volervi coinvolgere in una sfida in cucina!

Partecipare è facilissimo: 

1 sfornate i vostri biscotti di omino di pan di zenzero

2 decorateli come preferite

3 scattete una foto dei vostri biscotti nell’atmosfera del Natale Nashi Argan 

pubblicatela sui vostri social, taggando @nashiarganofficial e utilizzando l’hashtag #Nashigingerbread

Ecco per voi una ricetta da seguire: 

INGREDIENTI PER CIRCA 15 BISCOTTI PAN DI ZENZERO

  • Zenzero in polvere 5 g
  • Farina 00 350 g
  • Chiodi di garofano macinati 1 pizzico
  • Noce moscata 1 pizzico
  • Cannella in polvere 5 g
  • Bicarbonato ¼ cucchiaino
  • Zucchero 160 g
  • Burro freddo di frigo 110 g
  • Uova 1
  • Sale fino 1 pizzico
  • Miele 50 g

 

PER LA GLASSA

  • Zucchero a velo 150 g
  • Albumi 1

 

 

 

 

PREPARAZIONE

STEP 1: mixare farina, spezie, bicarbonato, zucchero, sale, miele e burro

Per realizzare i biscotti di Pan di zenzero iniziate dalla frolla speziata. Versate nel mixer munito di lame la farina e tutte le spezie: i chiodi di garofano macinati, la cannella in polvere, la noce moscata grattugiata e lo zenzero in polvere. 

Aggiungete anche 1/4 di cucchiaino di bicarbonato, lo zucchero semolato. Quindi unite un pizzico di sale e versate il miele. Per ultimo versate il burro freddo di frigo tagliato a dadini, frullate il composto ad intermittenza per non scaldare eccessivamente l’impasto fino a ottenere una consistenza sabbiosa. 

STEP  2: incorporare l’uovo e creare l’impasto

Versate il composto sul piano di lavoro e formate la classica fontana. Versate l’uovo al centro e incorporatelo all’impasto prima con la forchetta poi con le mani. Impastate velocemente e una volta che l’impasto avrà preso consistenza, formate un panetto piatto e copritelo con pellicola trasparente. Ponete l’impasto a rassodare in frigorifero per almeno 30 minuti. 

STEP 3: stendete l’impasto e create i biscotti

Trascorso il tempo di riposo, riprendete l’impasto, stendetelo con il mattarello su una spianatoia infarinata ad uno spessore tra i 7 mm e 1 cm. Ritagliate la frolla con la formina natalizia a vostra scelta. Se volete, in questa fase potete forare i biscotti all’altezza della testolina degli omini per far passare un nastrino e poterli appendere all’albero. Con le dosi indicate otterrete circa 15 biscotti. 

STEP 4: infornate i biscotti! 

Trasferite i biscotti su una leccarda rivestita con carta da forno e cuocete i biscotti in forno statico preriscaldato a 170° per circa 15 minuti: i tempi sono indicativi poiché ogni forno ha una potenza diversa, è consigliabile perciò fare una prova, con un paio di pezzi per accertarsi che la cottura nel proprio forno sia ottimale. A cottura ultimata, sfornate i biscotti e lasciateli raffreddare completamente, meglio se su una gratella per far sì che rimangano croccanti.

STEP 5: preparate la ghiaccia reale

Intanto preparate la ghiaccia reale: versate gli albumi in una ciotola, iniziate a montare con le fruste elettriche a media velocità e incorporate poco a poco lo zucchero a velo aiutandovi con un cucchiaio: dovrete aggiungerne fino ad ottenere un composto omogeneo della consistenza desiderata.

STEP 6: decorate i biscotti! 

Trasferite la glassa in una sac-à-poche usa e getta e ritagliate la punta creando un piccolo foro quindi decorate i biscotti ricalcando la sagoma e arricchendo di particolari gli omini a vostro piacimento. I biscotti di pan di zenzero sono pronti per essere gustati e…fotografati!

CONSERVAZIONE

Consigliamo di conservare i biscotti di Pan di zenzero in una scatola di latta, per 4-5 giorni al massimo.  L’impasto dei biscotti si può conservare in frigorifero per 4-5 giorni oppure congelare avvolto con pellicola trasparente per 1 mese circa. All’occorrenza va scongelato in frigorifero prima di stendere e realizzare i biscotti.

CONSIGLIO

Questo impasto deve essere lavorato molto velocemente e messo in frigorifero a rassodarsi per essere maneggiato senza problemi. Quando ritagliate la sagoma, quindi, lavorate in un ambiente fresco e aiutatevi infarinando la spianatoia e stendendo solo l’impasto che vi serve, conservando l’altro in frigo fino a quando non sarà il suo turno.