4 Maggio 2016 Storie d'Argan

Storie d’Argan: Paola M.

#capelli, #deepinfusion, #instant, #oil

Le #NashiLovers ci raccontano le proprie “Storie d’Argan”! Oggi vi presentiamo Paola Maini, fan affezionata ed esperta di Corporate Communication, che ci spiega com’è stato il suo primo incontro con Nashi Argan!

 

1. Come hai conosciuto Nashi Argan? E quando?

Quando una donna si innamora di Nashi, ogni sogno diventa possibile! Ho conosciuto Nashi Argan nell’aprile 2013, in modo del tutto casuale, attratta dalla vetrina di un parrucchiere di Milano in via Fatebenefratelli interamente dedicata a questi prodotti. Amo provare sempre cose nuove, quando sono di qualità, e, incuriosita dal fatto che contenessero Argan e dal packaging che trovo delizioso, sono entrata per chiedere informazioni. Dopo avermeli accuratamente illustrati, il parrucchiere mi ha gentilmente omaggiata di un kit che non vedevo l’ora di provare.

Tra Nashi e me è stato un vero colpo di fulmine! Diciamo, “amore alla prima applicazione”. E come in ogni favola che si rispetti e in ogni grande amore, fu così che i miei lunghi capelli vissero felici e contenti… e io non posso più farne a meno!

 

2. Quale prodotto Nashi Argan usi di più e in che occasioni?

Sono appena rientrata da una meravigliosa vacanza dove ovviamente ho portato con me i miei prodotti preferiti.
Tra un’immersione e l’altra nelle meravigliose acque dell’Indonesia, l’Instant, lo spray senza risciacquo è stata la mia salvezza per districare i capelli annodati e pieni di sale. L’Oil li ha protetti dal sole, dal vento e dal sale. La Deep Infusion è stata la conclusione perfetta di ogni giornata in cui i miei capelli venivano decisamente strapazzati… 🙂

A Bali e Hong Kong mi hanno protetta anche dall’umidità lasciando i miei capelli sempre perfetti!!
Insomma, voglio che i miei prodotti preferiti siano sempre con me!
Anche tu hai una STORIA D’ARGAN da raccontare? Non vediamo l’ora di sentirla!
Passa a trovarci su Facebook/NashiArganOfficial o mandaci subito un messaggio.